VALGUS

Le foreste dell’Estonia sono state venerate per millenni come se fossero luoghi magici, uno sconfinato santuario
naturale, dando a vita a un vero e proprio culto e ponendosi come tassello fondamentale nella costruzione dell’identità nazionale del popolo estone. E’ da leggere in tal senso l’iniziativa dello Stato che le ha
messe sotto la sua diretta tutela attraverso un apposito piano nazionale di salvaguardia.

Ma, oltre a costituire un patrimonio spirituale, esse hanno anche guidato l’uomo attraverso la storia in percorsi più concreti.

Proprio qui, in un passato non troppo lontano, trovando nelle foreste un alleato prezioso, gli uomini hanno combattuto contro l’oppressione delle dittature, e quelle gesta arrivano a noi attraverso i resoconti di guerra sulla
resistenza estone, portata avanti dal vasto gruppo di partigiani chiamato “Fratelli della Foresta” (“metsavennad” in estone).

Il nostro pellet viene da qui, da questi luoghi speciali, dove si incrociano vicende terrene e spirituali e la storia dell’uomo cammina insieme a quella della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci

Non siamo online in questo momento. Ma puoi inviarci una email e risponderemo prima possibile.

Ciao! Domande, curiosità, chiarimenti? Saremo felici di aiutarti!

Premi INVIO per chattare